Suolo e Salute

Autore: Serena Leonetti

Workshop: “Mezzi tecnici in biologico: quale futuro per la filiera corta?”

Workshop: “Mezzi tecnici in biologico: quale futuro per la filiera corta?”

Il 26 novembre, a Roma, si terrà il workshop “Mezzi tecnici in biologico: quale futuro per la filiera corta?”.

L’evento, promosso da CREA, vuole attivare un confronto costruttivo sui recenti casi d’irregolarità di alcuni mezzi tecnici ammessi in agricoltura biologica. Infatti, le numerose dichiarazioni ingannevoli sulle etichette stanno creando sfiducia negli utilizzatori di fertilizzanti e prodotti per la difesa in bio, che chiedono, quindi, una maggiore tutela e garanzia dei mezzi tecnici.

Durante l’incontro saranno presentate esperienze di ricerca sul tema, unitamente a quelle degli agricoltori biologici e biodinamici che da anni cercano di promuovere l’approccio della filiera corta per i mezzi tecnici.

Per maggiori dettagli vedi il programma

Fonte: http://www.sinab.it/bionovita/%E2%80%9Cmezzi-tecnici-biologico-quale-futuro-la-filiera-corta%E2%80%9D-%E2%80%93-un-workshop-del-crea-0

Biologico: è importante investire nel digital marketing

Biologico: è importante investire nel digital marketing

“Comunicare in maniera efficace la filiera dei prodotti biologici (e non) significa trasferire agli individui la consapevolezza delle azioni positive che genera l’agricoltura biologica a favore delle aziende e del territorio. Avere un consumatore ben informato significa avere persone consce di ciò che acquistano in fase di shopping-time”.

Simona Riccio, esperta del biologico e digital specialist, riflette sul ruolo del web marketing nel comparto del bio.

“Investire in professionisti seri che possano aiutare a comunicare attraverso strategie di comunicazione e l’utilizzo di strumenti digitali in maniera corretta, trasparente, innovativa, coinvolgente, veloce al numero più alto possibile di persone, aiuta a essere unici e riconoscibili in un mercato che ha fortemente bisogno di essere valorizzato per quello che è e per quello che fa: eccellenze italiane e aziende che lavorano nel rispetto delle persone, dell’ambiente e degli animali”.

Fonte: https://www.greenplanet.net/qual-e-limportanza-del-digital-marketing-nel-bio/