Suolo e Salute

Suolo e salute news

Suolo e Salute News

Passare al biologico conviene

Passare al biologico conviene

Nonostante le esternalità positive del biologico, in termini di ricadute sull’agroecosistema e a livello socio-economico soprattutto sul territorio, ancora qualcuno punta il dito contro. In un’intervista, a cura di Vanity Fair, a favore dell’agricoltura bio ha parlato il presidente di FederBio, Paolo Carnemolla. Secondo Federbio, l’agricoltura biologica rappresenta il futuro. E’ l’unica soluzione per contribuire […]

Read More

Addio a Elio Savelli, pioniere dell’agricoltura biologica

Elio Savelli, fondatore e imprenditore dell’azienda agricola “Oasi Bellaluce”, se n’è andato all’età di 83 anni. Azienda da sempre certificata con Suolo e Salute, Elio iniziò con il biologico dopo aver partecipato a fine anni 70-inizi anni 80 alle conferenze del prof. Garofalo, primo presidente dell’Associazione Suolo e Salute. Nel 1966, quando morì il padre, […]

Read More
Addio a Elio Savelli, pioniere dell’agricoltura biologica
L’innovativa App Bio Malavolta Market Biologico

L’innovativa App Bio Malavolta Market Biologico

Nasce l’applicazione Bio Malavolta Market Biologico: la app che ti permette di ordinare tra una lista di prodotti bio sempre aggiornata. L’applicazione lanciata dall’azienda ortofrutticola Malavolta, certificata da Suolo e Salute, nasce dalla volontà di entrare in contatto diretto con i propri consumatori; una app userfriendly, leggera e facilmente scaricabile. Registrandosi alla app, oltre a […]

Read More

FederBio risponde allo studio svedese dedicato all’agricoltura biologica

Uno studio svedese, condotto dalla Tecnological University di Chalmers in Svezia, pubblicato dalla rivista Nature, punta il dito contro l’agricoltura biologica, ritenuta anch’essa inquinante più o meno come quella convenzionale. A rispondere ci ha pensato il presidente di FederBio, Paolo Carnemolla, che ha definito le teorie proposte dallo studio “discutibili”. Lo studio ha rilevato, secondo […]

Read More
FederBio risponde allo studio svedese dedicato all’agricoltura biologica