La Commissione Ue ha deciso: Rame per altri 7 anni

Dopo mesi di trattative, la Commissione europea ha rinnovato l’uso del rame in agricoltura per altri sette anni.

Il Rame viene da sempre utilizzato in agricoltura, in particolare contro gli attacchi di alcune specie di funghi patogeni delle piante. In agricoltura biologica rimane un arma interessante per la sua funzione nella difesa, e ciò anche in assenza di alternative valide ammesse dal Regolamento Ce 834/07. Come era nelle previsioni lo scorso luglio la Commissione Ue ha messo in discussione i quantitativi utilizzati per ridurre l’effetto negativo di accumulo del metallo pesante nel terreno con l’obiettivo di ridurre i limiti di utilizzo in biologico da 6 Kg a 4 Kg per ettaro l’anno.

La proposta della Commissione ha creato un po’ di malessere e preoccupazione tra gli agricoltori.

Lo scorso 27 Novembre però la Commissione europea ha accolto la proposta della Commissione PAFF (plants, animals, food and feed): a partire dal 1° febbraio 2019 sarà concesso l’uso di 4 kg di rame all’anno per ettaro, calcolati sulla media di 7 anni, ovvero che gli agricoltori potranno utilizzare un totale di 28 kg di rame nel settennio.

 

“Abbiamo fatto un grande lavoro come Cevi a livello europeo e come Fivi a livello italiano – dichiara la presidente Matilde Poggi – non siamo del tutto soddisfatti, ma abbiamo evitato il peggio. La proposta dell’Efsa del 2016 di vietare l’utilizzo del rame in agricoltura e la successiva proposta della Commissione Paff di togliere la possibilità di calcolare la quantità di rame utilizzabile con il metodo della media matematica sarebbero state davvero disastrose. Avremmo preferito una riduzione più graduale almeno per chi opera in regime di agricoltura biologica, ma arrivare al rinnovo per sette anni e conservare il meccanismo della media ci fa tirare un sospiro di sollievo”.

 

Qui potrete trovare la visione di Matilde Poggi di FIVI dei Vignaioli Indipendenti Italiani: http://www.teatronaturale.it/pensieri-e-parole/editoriali/26710-senza-rame-muove-la-viticoltura-biologica.htm

 

Fonte: http://www.agrinotizie.com/articoli/news.php?id=3252#.W_6Gp-nrvct

https://winenews.it/it/rame-e-agricoltura-dalla-ue-via-libera-per-altri-7-anni-al-massimo-4-kg-allanno-per-ettaro_378715/

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *