CERTIFICAZIONE IN CONFORMITA’ AL JAPANESE AGRICULTURAL STANDARD (J.A.S.)

Cos’è lo standard JAS

Lo standard JAS (Japanese Agricultural Standard) disciplina le modalità di produzione ed etichettatura dei prodotti agricoli e agroalimentari destinati al mercato giapponese.

Dal 2000 prevede standard specifici per i prodotti biologici di origine vegetale, freschi e trasformati. Dal 2005 questa tipologia di certificazione include anche i prodotti biologici di origine animale, freschi e trasformati, e i mangimi. Continuano ad essere esclusi miele e alcolici.

L’unica differenza sostanziale tra la normativa europea e quella giapponese è rappresentata dal grading: all’azienda si richiede espressamente di definire un sistema di verifica interna e di designarne formalmente il responsabile. II responsabile designato e i responsabili del processo produttivo sono tenuti a frequentare un breve seminario di formazione presso l’Organismo di Controllo prescelto per la certificazione JAS.

Come funziona la certificazione

L’iter di certificazione ha inizio quando viene presentata dall’Azienda la domanda contratto JAS con tutti gli allegati obbligatori. Si procede poi ad una visita ispettiva JAS in campo dove saranno controllati i requisiti JAS.

In seguito il coordinatore di schema e il Comitato Tecnico di Delibera riesaminano la pratica e se l’esito della valutazione sarà positivo si potrà procedere alla certificazione JAS dell’Azienda.

Ufficio competente

Ufficio estero e altre certificazioni – Direzione Tecnica Bologna

Tel. 051 67 51 265 / Fax 051 67 51 266

e-mail: gestione.estero@suoloesalute.it

Scarica documentazione:                Regolamento di CertificazioneElenco Aziende CertificateListinoCertificato Accreditamento

Richiedi un preventivo:                   Preventivo

Per maggiori informazioni:             http://www.maff.go.jp/e/policies/standard/jas/specific/criteria_o.html