Suolo e Salute

Tag Archives: pesticid

Un “tribunale del popolo” giudicherà Monsanto per ecocidio. L’azienda: “ È una farsa, non parteciperemo”

A partire dal 14 ottobre e fino a domenica 16, si riunirà il “Monsanto Tribunal”, un’iniziativa della società civile internazionale, che giudicherà le azioni della multinazionale biotecnologica. Si tratta di un vero e proprio tribunale del popolo, che porterà avanti un “processo morale”, seguendo le procedure della Corte Internazionale di Giustizia delle Nazioni Unite. L’evento, puramente simbolico e non vincolante dal punto di vista legale, si terrà a l’Aia, in Olanda.

L’obiettivo è di valutare le accuse rivolte a Monsanto riguardo i danni alla salute umana e all’ambiente che l’azienda avrebbe perpetrato nel corso della sua storia”, ha spiegato una portavoce dei movimenti.

Le principali ‘accuse’ mosse a carico della multinazionale, nota soprattutto per la sua commercializzazione di sementi OGM e fitofarmaci destinati all’agricoltura, sono di aver violato i diritti umani, di aver compiuto crimini contro l’umanità e di aver commesso ‘ecocidio’, un danno ambientale su vasta scala.

Tra i partecipanti al Monsanto Tribunal, ci saranno l’ex relatore delle Nazioni Unite per il diritto al cibo, Olivier De Schutter, che fornirà prove sulla colpevolezza dell’azienda insieme a dottori argentini, apicoltori messicani, tossicologici e scienziati provenienti da circa 15 Paesi del mondo. In tutto, la giuria sarà composta da 5 membri, che forniranno una sorta di opinione legale sulle attività della multinazionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’azienda, invitata all’appuntamento, ha rinunciato a prendervi parte.

Siamo favorevoli a dibattiti costruttivi e autentici su idee e prospettive diverse sull’alimentazione e la produzione agricola”, scrive Monsanto in una lettera aperta. “Ma questo non è vero dialogo. È una messa in scena, un falso processo dove i critici di Monsanto e delle tecnologie in agricoltura giocheranno i ruoli di organizzatori, giudici e giuria, e dove i risultati sono già predeterminati”.

L’azienda, in particolare, ha preso di mira IFOAM, International Foundation of Organic Agriculture Movements, associazione per la promozione dell’agricoltura biologica nel mondo, che ha collaborato all’organizzazione dell’evento. “Non parteciperemo”, scrivono i dirigenti Monsanto, “perché si tratta di una farsa, supportata da IFOAM e da loro associati come Navdanya e da altre persone che fondamentalmente si oppongono all’agricoltura moderna”.

Dal movimento rispondono che si tratta invece di “un test di legge internazionale. Avrà forza morale e le decisioni del tribunale saranno basate sulle prove”, spiega Damien Short, direttore del Human Rights Consortium della Londo University.

Sarà possibile seguire il Monsanto Tribunal in live streaming, attraverso il sito ufficiale dell’evento.

FONTI:

http://www.monsanto-tribunal.org/

https://www.theguardian.com/global-development/2016/oct/13/monsanto-staged-stunt-gm-seed-firm-faces-moral-trial