Agricoltura biologica: aperti i termini per la presentazione delle domande di sostegno

sardegna psrLa Regione Sardegna ha disposto l’apertura dei termini per la presentazione delle domande di sostegno/pagamento per la Misura 11 Agricoltura biologica: sottomisure 11.1 e 11.2.

La misura ha la finalità di supportare gli agricoltori che scelgono di utilizzare il metodo di produzione biologico, attraverso l’adesione ad una delle seguenti sottomisure:

  • 11.1 “Pagamento al fine di adottare pratiche e metodi di produzione biologica”. La sottomisura sostiene la conversione dal metodo di coltivazione e allevamento convenzionale a quello biologico, mediante la compensazione dei maggiori costi e dei mancati guadagni derivanti dall’adesione al nuovo metodo di produzione;
  • 11.2 “Pagamento al fine di mantenere pratiche e metodi di produzione biologica”. La sottomisura sostiene il mantenimento del metodo di coltivazione e allevamenti biologici, nelle aziende che hanno già effettuato la conversione, mediante la compensazione dei maggiori costi e dei mancati guadagni derivanti dall’applicazione di tale metodo.

Possono accedere al sostegno gli agricoltori singoli o associati che possiedono il requisito di agricoltore in attività. Il sostegno è concesso sotto forma di pagamento annuale per ettaro di superficie agricola ammissibile.

Nel frattempo AGEA ha diffuso un riepilogo relativo alle misure di intervento PSR 10.1 (produzione integrata e difesa del suolo), 11.1 e 11.2 (agricoltura biologica), 13.1 e 13.2 (indennità per zone soggette a vincoli naturali), 14.1 (benessere degli animali) e 15.1 (salvaguardia climatica).

L’assessore dell’Agricoltura Elisabetta Falchi ha così commentato i dati: “Per le misure del PSR 2014-2020 relative a superficie e benessere animale, siamo tra le Regioni che hanno completato le procedure per la presentazione delle domande sul Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN): lo ha comunicato l’Agenzia nazionale per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA) e accogliamo la notizia con grande soddisfazione“.
E ha aggiunto: “Sono ben 11 le misure già attive e consentiranno la presentazione di decine di migliaia di domande. Ciò testimonia lo sforzo organizzativo prodotto in questi mesi dall’Assessorato“.

L’assessore Falchi ha concluso elogiando AGEA che “ha risposto con grande puntualità alle nostre sollecitazioni sulle procedure per i bandi e ci ha messo nelle condizioni di renderli subito operativi. Nei prossimi giorni firmerò il decreto che sposta la scadenza per la presentazione delle domande al 16 giugno, una proroga che avevamo richiesto più volte anche in sede di commissione politica e che metterà le nostre aziende agricole nelle migliori condizioni per cogliere le opportunità del PSR“.

Per la compilazione e la presentazione della domande è necessario rivolgersi ai Centri di assistenza agricola (Caa) autorizzati da Agea.  Al momento, le domande dovranno essere presentate entro il 16 maggio 2016.

Fonti:

http://www.regione.sardegna.it/j/v/13?s=307843&v=2&c=3&t=1

http://sardegnacontributi.it/bandi-aperti/765-psr-sardegna-2014-2020/4399-sardegna-agricoltura-biologica-approvato-il-bando-per-i-premi-agli-agricoltori-domande-fino-al-16-maggio-2016

http://www.regione.sardegna.it/j/v/25?s=308077&v=2&c=395&t=1

Leave a comment