22 maggio: giornata internazionale della biodiversità

Oggi, 22 maggio, si celebra la giornata internazionale della biodiversità. La giornata è stata istituita dall’Assemblea delle Nazioni Unite con la risoluzione n. 55/201 del 20 dicembre del 2000, per celebrare la Convenzione sulla diversità biologica adottata il 22 maggio del 1992 e per far conoscere al mondo le problematiche connesse alla biodiversità.

Una continua perdita di biodiversità determina un grande impatto sugli ecosistemi naturali, che li indebolisce e favorisce lo sviluppo di pandemie.

“Le nostre soluzioni sono nella natura” è lo slogan scelto per la Giornata internazionale della biodiversità di questo 2020, che per l’occasione, le Nazioni Unite hanno convocato un vertice in vista della 15° Riunione della Conferenza delle Parti della Convenzione sulla diversità biologica (COP 15 della CBD) per valutare gli esiti del Piano strategico adottato nell’ultimo decennio, individuando le strategie politiche globali post 2020, in ragione degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

A questo proposito, il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani, invita la comunità scolastica a riflettere sull’importanza della conservazione delle specie viventi e a proporre ai Consigli d’Istituto di introdurre una normativa che promuova impegni e comportamenti ecosostenibili.

“La biodiversità inizia in un lontano passato e punta verso il futuro” – Frans Lanting.

Fonte: https://dedalomultimedia.it/notizie/parliamone-insieme/18151-giornata-internazionale-della-biodiversit%C3%A0-del-22-maggio-2020.html

Leave a comment