Suolo e Salute

Mese: Marzo 2019

La FAO lancia l’allarme: con la perdita di biodiversità, la sicurezza alimentare è a rischio

La FAO lancia l’allarme: con la perdita di biodiversità, la sicurezza alimentare è a rischio

La FAO ha pubblicato il rapporto sullo “stato della biodiversità mondiale per l’alimentazione e l’agricoltura”, nel quale analizza la condizione di piante, animali e microorganismi alla base della produzione alimentare e agricola.

La FAO lancia l’allarme: il sovrasfruttamento delle risorse, l’inquinamento e i cambiamenti al suolo stanno aumentando la perdita di biodiversità mondiale. Il cibo e l’ambiente sono in grave pericolo.

La biodiversità è un elemento di fondamentale importanza per sostenere la produzione di cibo, mantenere i terreni fertili, impollinare le piante, purificare l’acqua e l’aria e costituisce una risorsa chiave negli sforzi per aumentare la produzione in modo sostenibile.

“La biodiversità è fondamentale per la salvaguardia della sicurezza alimentare globale. Dobbiamo usarla in modo sostenibile per rispondere meglio alle crescenti sfide del cambiamento climatico e produrre cibo senza danneggiare l’ambiente”, dichiara il direttore generale della FAO, Josè Graziano da Silva.

Nonostante ciò l’umanità sta nella direzione contraria, riducendo la diversità vegetale nei campi, aumentando il numero di razze animali a rischio di estinzione e il sovrasfruttamento ittico. Questo è quanto emerso dall’analisi condotto dalla FAO, sulla base dei dati forniti da 91 Paesi:

  • Dal punto di vista vegetale, infatti, di circa 6 mila specie di piante coltivate a scopo alimentare, solo 200 riforniscono la popolazione terrestre e solo 9 di queste rappresentano il 66% della produzione totale;
  • Dal punto di vista animale, il 26% delle 7745 razze di bestiame è a rischio estinzione e 1/3 degli allevamenti ittici è sovrasfruttato.

“Meno biodiversità significa rendere piante e animali più vulnerabili ai parassiti e alle malattie”, ha aggiunto Graziano da Silva. “Elemento, che insieme alla nostra dipendenza da un numero sempre minore di specie per nutrirci, sta mettendo la nostra già fragile sicurezza alimentare sull’orlo del collasso”. E una volta perduta la biodiversità alimentare e agricola, avverte il rapporto, non può più essere recuperata.

 

Fonte: http://www.rinnovabili.it/ambiente/perdita-biodiversita-effetti-agricoltura-cibo/

http://www.earthday.it/Alimentazione/La-biodiversita-sta-calando-allarme-Fao-pericolo-per-il-cibo-a-disposizione