Suolo e Salute al SANA 2018

COMUNICATO STAMPA N°02/2018

Bologna, 7 settembre 2018

Al via la principale fiera del biologico italiano in un anno veramente speciale: SANA compie trent’anni. Una manifestazione che nel tempo si è accreditata come interprete e vetrina, a livello italiano e internazionale, di un mercato in continua crescita ed evoluzione. Il biologico negli anni è passato da settore di nicchia a driver di una nuova politica di sviluppo agricolo, coniugando la salvaguardia delle risorse naturali con la crescita socio-economica delle aree rurali, soprattutto quelle più svantaggiate.

Alessandro D’Elia, direttore tecnico di Suolo e Salute, afferma: “Questo nuovo paradigma di sviluppo si è diffuso grazie a SANA, ma anche grazie ai tanti attori che hanno fortemente creduto nel biologico. Tra questi, in primo piano, vi è la nostra società che trae origini dall’Associazione Suolo e Salute, fondata a Torino nel 1969, pioniera nello sviluppo e nella promozione del metodo dell’agricoltura biologica. Oggi, in veste di organismo di controllo e certificazione, con la passione di sempre, Suolo e Salute continua a dare il suo fattivo contributo per aumentare le garanzie e la credibilità del settore”.

Il Sana di quest’anno si prospetta molto interessante con oltre 52.000 metri quadrati di esposizione dedicata all’alimentazione biologica, alla cura del corpo, al green lifestyle e con un ricco programma convegnistico e di incontri programmati tra aziende e buyer internazionali. Suolo e Salute parteciperà a diversi eventi, sia direttamente sia con ASS.O.CERT.BIO, l’associazione nazionale degli organismi di controllo e certificazione del biologico.

Suolo e Salute, primo organismo di controllo e certificazione del biologico in Italia, con oltre 18.500 aziende certificate e oltre 600.000 ettari controllati, non poteva di certo mancare all’evento con i propri spazi espositivi. Saremo lieti di incontrarvi al Padiglione 22, area B81 C82 (Suolo e Salute) e al Padiglione 25, area B 99 (Biocosmesi Suolo e Salute).

VI ASPETTIAMO!

Per informazioni: sviluppo@suoloesalute.itufficiostampa@suoloesalute.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *