Reclami

I reclami sono contestazioni verso anomalie relative all’attività di certificazione di Suolo e salute srl derivanti dagli operatori controllati e non controllati e/o da altri soggetti interessati.
Il reclamo deve essere compilato sull’apposito modulo RQ 15.01 “Modulo di presentazione reclami” disponibile sul sito ufficiale di Suolo e Salute, deve contenere in forma dettagliata le argomentazioni dello stesso e presentare allegata la documentazione a supporto della tesi, deve contenere il consenso al trattamento dei dati da parte del reclamante e dovrà essere inviato formalmente via email o per posta ordinaria all’Ufficio Qualità di Suolo e Salute con le suddette modalità, pena la non accettazione del reclamo.
Non sono previsti termini di presentazione e di decadenza. L’Ufficio Qualità non appena ricevuto il reclamo, entro 5 giorni dal ricevimento, verifica gli argomenti oggetto di reclamo e conferma al reclamante l’accettazione o meno del reclamo a seconda se questo si riferisca o meno all’attività di certificazione per cui Suolo e Salute è responsabile. La risposta con l’esito del processo di reclamo e le eventuali azioni intraprese per la risoluzione, verrà inviata dall’Ufficio Qualità di Suolo e Salute Srl al reclamante entro 30 gg dall’accettazione del reclamo.

Ricorsi

L’operatore – nei limiti della Normativa di riferimento e delle procedure di Suolo e Salute srl accettate con la sottoscrizione del contratto di assoggettamento – ha sempre facoltà di presentare ricorso avverso le decisioni e/o deliberazioni adottate da organi deliberanti di Suolo e Salute. I ricorsi devono essere proposti entro il termine perentorio – ed a pena di decadenza – di giorni trenta dalla notifica (intervenuta anche a mezzo del servizio postale o di circuiti di posta elettronica certificati) del provvedimento.
Il deposito del ricorso deve avvenire a mezzo di recapito di due copie dello stesso presso la sede nazione di Suolo e Salute s.r.l. (Fano, via Paolo Borsellino n. 12) dove ha sede il CO.T.RICO. e dove un addetto di Suolo e Salute – con funzioni di segreteria del Co.T.Rico – provvederà alla immediata registrazione in un protocollo proprio dell’organo. Il ricorso può anche pervenire tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo info@pec.suoloesalute.it, oppure tramite spedizione con racc. a. r. a mezzo del servizio postale. in tale ipotesi In quest’ultimo caso farà fede la data di affidamento del plico al Servizio di Poste Italiane o altro vettore qualificato ed autorizzato per legge.

Per le norme procedurali di presentazione e di gestione dei ricorsi avverso le decisioni e/o deliberazioni adottate da Suolo e Salute S.r.l. si rimanda all’apposito Reg. CO.T.RICO.

 

Download del modulo per la presentazione di reclami 

Download del Regolamento CO.T.RICO.