La Via del Gusto 2017: torna a Monaco il Festival del Biologico

via del gusto principato monaco

Torna per il secondo anno consecutivo la “ Via del Gusto ”, evento green e Festival del Biologico nel Principato di Monaco. L’idea è di Paolo Sari, il primo chef stellato al mondo che usa esclusivamente prodotti biologici certificati.

Questa seconda edizione andrà in scena da giovedì 12 ottobre a domenica 15: tante le iniziative culturali, le occasioni per degustare prodotti genuini e le possibilità di incontro con chef stellati di fama mondiale.

Appuntamento presso il molo Antoine 1° del porto di Monaco. Lo stesso principato che lo scorso anno ha ospitato il Festival Internazionale del Biologico, il precursore dell’evento in oggetto

La Via del Gusto, da un’idea del Bio Chef Paolo Sari

Il Festival del Biologico di Monte Carlo è un evento green ideato da Paolo Sari. Per presentare la seconda edizione della Via del Gusto, lo chef ha scelto due strade. La prima, una presentazione dell’orto biologico che lo stesso Sari ha creato sulle alture del Principato. Un tempo abbandonato, che lo chef ha trasformato in “un’oasi verde dove crescono rigogliose piante da frutti e legumi di stagione rigorosamente biologici”.

La seconda strada è la radio. L’emittente Radio Monte Carlo è media partner ufficiale dell’evento: Sari ogni giorno, dall’1 al 15 ottobre, dal lunedì al venerdì e la domenica, lancia una serie di “Bio Pillole”. Si tratta di un appuntamento con cui dispensare suggerimenti sul bio agli ascoltatori, nonché news sugli appuntamenti del Festival.

La Via del Gusto, ci ha tenuto a sottolineare Sari durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, non riguarda solo il mondo bio. È un appuntamento tout court che guarda a temi come la sostenibilità e la tutela ambientale:

«Servono tre cose semplici e fondamentali all’uomo per vivere – ha spiegato Sari– Untetto, i vestiti e il cibo. La mia associazione Bio Chef Global Spiritcerca di sensibilizzare al rispetto del pianeta. È tempo di agire, di fare cose concrete e non solo parlare».

È importante, ha proseguito, sensibilizzare “soprattutto i più giovani: è questa la chiave per affidare alle nuove generazioni la tutela dell’ambiente e di tutto il nostro pianeta”. Nel programma, quindi, saranno presenti appuntamenti specifici per ragazzi e adolescenti.

Anche la solidarietà è al centro della kermesse. Due cene di gala sono state organizzate per raccogliere fondi a favore di due progetti sociali: la creazione di una scuola alberghiera in Madagascar e la realizzazione di un orto biologico pedagogico nelle Marche, a Tolentino, area colpita duramente dai recenti sismi.

La Via del Gusto: il programma

Passiamo ai punti principali del programma della kermesse.

Giovedì 12 ottobre, a partire dalle 19, verrà presentata questa seconda edizione della Via del Gusto, con il coinvolgimento di sponsor e partecipanti. Alle 20, Cocktail Dînatoire 100% biologico (solo su invito).

Venerdì 13, dalle 10, sarà inaugurato il Moses.Bio®, primo terreno di produzione agricolo con gestione biodinamica galleggiante sul mare. Il Moses sarà aperto per tutta la durata del Festival, dalle 10 alle 18, insieme al mercato biologico, con visite, degustazioni e possibilità di acquisto.

Sempre venerdì, dalle 15, concorso di innovazioni ecologiche, con inventori di ogni età. In concomitanza, presso le cucine del Monte Carlo Beach, dieci bambini accompagneranno altrettanti Chef del Principato nella preparazionedel Grand Gala Biologico: “Il Mercato dei Sapori”, che si svolgerà in serata, a partire dalle 19. In occasione della cena d’eccezione, anche la premiazione del piatto più delizioso.

Sabato 14 è la giornata dedicata a Chefs Love The Planet, evento in collaborazione con la Fondazione Principe Alberto II e Monaco Boat Service. A bordo di ogni imbarcazione sarà presente uno Chef Stellato, insieme a 2 partecipanti, per un totale di 8 imbarcazioni. In questa occasione, un produttore del mercato bio sarà associato a uno chef per la creazione di un piatto della tradizione della Riviera, con prodotti genuini locali.

In serata, gli stessi 8 Chef Stellati serviranno 8 opere d’arte alimentare, per la Cena di Gala “Chefs Love The Planet”.

Per ulteriori informazioni sulla Via del Gusto e prenotazioni, è possibile contattare gli organizzatori al numero +377 98 06 36 36 oppure via mail: organisation@thebiochef.com

FONTI:

http://www.radiomontecarlo.net/gallery/principato-di-monaco/239097/festival-del-bio-a-monaco-dal-12-al-15-ottobre.html

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *